Macchine da Caffè Nespresso

Nespresso, what else?

Nespresso

Nespresso

La macchina espresso manuale, con pompa, richiede una serie di operazioni: estrai il gruppo, macina il caffè, versa la polvere nel gruppo, pressala, fai il caffè, sciacqua il gruppo. Le macchine automatiche hanno bisogno di una costante pulizia, certo non quotidiana, ma è un aspetto a cui prestare attenzione.

Le macchine Nespresso  non hanno bisogno di alcun tipo di intervento. Ed è questa la loro rivoluzione: fare un ottimo caffè senza il briciolo di uno sforzo, senza dover pulire, senza alcuna fatica. Non sarà il proprio caffè, non sarà la miscela che ci siamo scelti, non c’è il piacere manuale di seguire ogni singola operazione con la propria mano, ma si hanno velocità e gusto senza dispendio di energie.

Le macchine di Nespresso ha un design formidabile, moderno, elegante e tuttavia minimalista, premiato numerose volte in tutto il mondo, che la rende fatta a misura di qualsiasi cucina. Il design va di pari passo con una tecnlogia di avanguardia, portando nelle case di tutti la qualità del progresso. Sono disponibili cinque modelli, il cui ultimo in ordine di presentazione è “U”. Lo stesso sito di Nespresso ci mette a disposizione una pagina per scegliere il modello più idoneo a noi: inserendo i parametri che desideriamo troveremo la macchina desiderata. Ad esempio, Lattissima è l’unica a poter combinare il sistema Nespresso con il cappuccino automaticamente, ed è sempre l’unica ad essere dotata di scaldatazze e ad erogare acqua calda. Oltre a Lattissima, anche il modello Citiz è in grado di fare il cappuccino, mentre U ed Essenza garantiscono un sistema di risparmio energetico, l’auto power off e l’arresto automatico del caffè. In tutte le macchine la temperatura dell’acqua è controllata durante tutto il processo, garantendo la sua distribuzione uniforme in tutta la capsula, garantendo una vera degustazione del prodotto.

Come tutte le macchine da caffè automatiche, anche quelle di Nespresso necessitano della pulizia del gruppo e della decalcificazione, ma questa sarà davvero l’unica operazione richiesta al proprietario di una macchina. Per il resto l’unico compito sarà scegliere in una vastissima gamma di sapori in grado di accontentare chiunque: sette aromi di espresso, tre “pura origine”, tre aromi per i caffè lunghi, e tre decaffeinati. What else? Cos’altro?

Comments are closed.